Skip to content

VIETATO PARLARE CON NOI.

22 settembre 2011

Vi ricordate quanto scritto qualche giorno fa in Attacchi concentrici. Una strana “alleanza” contro “L’asse Roma-Berlino-Tel Aviv” e Ringraziamo (i diffamatori) per la pubblicità?

Parlavamo di una sorta di armata Brancaleone rosso(?)-azzurro(?)-bianca(?). Dopo qualche aggiornamento comico sui bianchi – quelli delle camicie di forza – dobbiamo passare agli pseudorossi.

Perché? E’ notizia recente la sospensione da Rifondazione Comunista del Dott. Marco Costa per aver moderato la conferenza del 10 giugno scorso sul sionismo (in cui fu anche presentato il libro).

Lasciamo a voi, senza alcun commento nostro, il giudizio sul comunicato di Rifondazione:

Il collegio di garanzia del Prc dell’emilia Romagna valutato il ricorso presentato dalla segreteria regionale del PRC avente come oggetto la partecipazione del componente del Comitato Politico Regionale Marco Costa al convegno organizzato dall’associazione “Ultimo Baluardo”, dalla rivista “Eurasia” e dal “Master Enrico Mattei in Medio Oriente” dal titolo “Stati non allineati e sionismo”; ascoltato il componente del Cpr Marco Costa in merito alla partecipazione a tale iniziativa; ritenuta grave, dannosa e incompatibile con il progetto politico del nostro partito la partecipazione di un dirigente del Prc ad un’iniziativa con figure legate notoriamente al negazionismo e ad una casa editrice di estrema destra come Edizioni all’Insegna del Veltro; SOSPENDE, AI SENSI DELL’ART. 63 DELLO STATUTO DEL PRC, MARCO COSTA FINO AL 31 DICEMBRE 2011. Bologna, 5/9/2011.

Già nei giorni precedenti alla conferenza era iniziato un linciaggio mediatico ai danni degli organizzatori, sul blog ne avevamo dato qualche notizia (abbiamo scritto “qualche” perché visto il carattere monotono e assurdo delle accuse avevamo smesso di riportarne il contenuto) nel post: Attacchi recenti, rassegna stampa e nostro comunicato. [2°aggiornamento].

Esprimiamo piena solidarietà al Dott. Costa e chiudiamo senza aggiungere altro.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. GALANTE PAOLO permalink
    23 settembre 2011 20:58

    sono un comunista. Ciò che ha fatto rifondazione ai danni del compagno Costa è una cosa infame. Temo che ormai anche rifondazione sia diventata un’ organizzazione che, magari all’ insaputa di molti compagni ingenui e ignoranti, fa il gioco della Nato.

  2. 29 settembre 2011 09:33

    Quano i comunisti capiranno che le lobby ebraiche sono entità politiche straniere e che non raprrsenta antisemtismo affermare una ovvietà ?

Trackbacks

  1. Agora' di cloro » Rifondazione sionist…. ehm… comunista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: