Skip to content

La biblioteca della Fondazione “Luigi Einaudi” di Torino acquisisce il libro

19 agosto 2011

La biblioteca, nata nel 1964 dalla donazione dei circa 70.000 volumi e opuscoli appartenuti a Luigi Einaudi, è specializzata nel campo delle scienze economiche, storiche e sociali a partire dal XVIII secolo, ed è finalizzata alla ricerca universitaria e post-universitaria. Il suo campo di studi è internazionale e le aree geografiche su cui offre strumenti di ricerca spaziano dall’Europa alle Americhe, dai paesi in via di sviluppo ai nuovi paesi emergenti dell’Asia. Nel corso degli anni ha continuato ad accrescersi, attraverso acquisti e donazioni e nella sua collezione di periodici figurano le annate complete de «The Economist» e di molte altre testate italiane e straniere. Ma il cuore della Biblioteca è costituito da circa settemila volumi rari, una delle collezioni più pregiate al mondo di opere di economisti, quasi sempre rappresentati nelle loro prime edizioni. Il fondo antico della Biblioteca comprende pure numerosi volumi di politica e storia e, in particolare, storia del Piemonte.

La biblioteca ha sede a Palazzo d’Azeglio a Torino.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: