Skip to content

Dal Nilo all’Eufrate?

22 marzo 2011

Il Lehi chiedeva - negli anni '40 - il ristabilimento del "Regno d'Iraele" nei suoi confini bibilici (dal Nilo all'Eufrate). Il sionista revisionista francese Kadmi Cohen - capo del gruppo Masada - voleva un "Grande Israele": Palestina, Transgiordania e Sinai.

Come abbiamo visto A. Stern e il suo gruppo chiedevano – negli anni ’40 – il ristabilimento del “Regno d’Iraele” nei suoi confini bibilici (dal Nilo all’Eufrate).

Anche il sionista revisionista francese Kadmi Cohen – capo del gruppo Masada – voleva un “Grande Israele” composto da Palestina, Transgiordania e Sinai.

Gli altri revisionisti, al momento, si limitavano a Palestina e Transgiordania.

E’ da rilevare che nella letteratura sionista dei primi anni si parlava di “portare le frontiere morali dell’Europa fino all’Eufrate”.

Annunci
One Comment leave one →
  1. 14 giugno 2012 13:53

    Reblogged this on Radio Spada.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: